cilindri-7

Maxi Melt ha investito molto nella ricerca metallurgica e questo ci ha permesso di creare un’esclusiva gamma di leghe bimetalliche che risolvono tutte le problematiche di usura. Le leghe bimetalliche prodotte in moderni impianti di centrifugazione permettono di essere utilizzate per cilindri sia mono che bivite.

CilindriIl grande vantaggio delle nostre leghe bimetalliche è la durezza elevata ed omogenea in tutto lo strato del diametro interno del cilindro con uno spessore che varia da 1,5 a 2 mm. La maggior durata che offrono i cilindri bimetallici può anche superare di 12 volte quello di un cilindro nitrurato. Il rapporto qualità/prezzo è quindi molto vantaggioso offrendo oltre al risparmio economico la ripetitività del processo nel tempo.

Abbiamo quattro differenti soluzioni elencate nella tabella di riferimento per cilindri di plastificazione bimetallici e nitrurati. Evidenziamo la qualità della lega in base al carburo di tungsteno, costruito da una matrice altamente resistente alla corrosione, a cui si aggiungono particelle di carburo di tungsteno altamente resistenti all’abrasione.

Leghe bimetalliche

Nome Base Componenti Durezza Resistenza all’abrasione Resistenza alla corrosione
KB100 Fe Ni, C, B 58 – 65 xx x
KB109 Fe-Cr Ni, Mo, Cu, C, B 64 – 69 xxx xxx
KB200 Ni-Co Cr, Mo, B 48 – 56 x xxxxx
KB350 Ni Cr, Si, B, W 60 – 66 (x) xxxxx xxxx
Grado di idoneità: (x buono) fino a (xxxxx eccellente). (x) Durezza carburo di tungsteno 89 HRC.

Materiali base per cilindri

Nome Gruppo materiali Limite di snervamento a 300°C Campo d’impiego
KB25 Acciaio da bonifica 250 N/mm2 Estrusione
KB37 Acciaio da bonifica 370 N/mm2 Estrusione
KB63 Acciaio da bonifica 630 N/mm2 Iniezione
KB13 Acciaio inossidabile 130 N/mm2 Estrusione
KB48 Acciaio da nitrurazione 480 N/mm2 Iniezione ed estrusione
Altri materiali su richiesta